Un figlio come interprete. Inusuale, forse inedito nel mondo del calcio, ma c'è sempre una prima volta. Lo sa bene Ricardo Faty, il centrocampista francese ex Roma, ora in forza all'Ankaragucu, che dopo la sfida giocata dalla sua squadra contro il Genclerbirligi si è fatto aiutare dal figlio a tradurre in francese le domande dell'intervistatore turco.