Spiacevole accaduto per Danny Drinkwater. Come riporta il The Sun, il centrocampista del Chelsea in prestito al Burnley, è stato aggredito fuori da un locale di Manchester da un gruppo di sei persone perché avrebbe importunato la compagna di un altro calciatore, Kgosi Ntlhe dello Scunthorpe United. L'episodio è accaduto la settimana scorsa, nelle ore successive alla sconfitta del Burnley contro il Liverpool per 3-0.

La lite sarebbe iniziata all'interno del Chinawhite club, poi, dopo essere stato espulso dal locale, il calciatore inglese è stato aggredito all'esterno da un gruppo di persone che gli hanno procurato diverse escoriazioni e una distorsione ai legamenti della caviglia.