Zinedine Zidane, allenatore del Real Madrid, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa al termine della sfida contro il Bayern Monaco. Il francese, in particolare,  ha fatto il punto sul mercato spiegando come Gareth Bale non rientri più nei piani del club. Di seguito le sue parole. 

"Bale non ha giocato perché sta per andarsene. Speriamo che se ne vada presto, sarebbe meglio per tutti. Stiamo lavorando al suo trasferimento in un altro club. Non ho nulla di personale contro di lui, ma arriva un momento in cui le cose sono fatte perché devono essere fatte. Devo prendere delle decisioni e dobbiamo cambiare. Questa è una scelta dell'allenatore e anche del giocatore, che conosce la situazione. Tutto cambierà, non so se tra 24 o 48 ore, ma cambierà. Ed è una cosa buona per tutti".