Il patron del Barcellona, Josep Bartomeu, tuona contro la Fifa e la Uefa. Il patron del club blaugrana, che ha parlato a margine di un evento sull'economia, ha puntato il dito contro le due organizzazioni calcistiche, colpevoli di non punire chi non rispetta il Fair Play Finanziario. Di seguito le parole dello spagnolo, riportate dal Mundo Deportivo

"Continuerò ad insistere all'infinito con Uefa e Fifa per far rispettare le regole sul Fair Play Finanziario in modo che tutti combattano con le stesse condizioni. Le sanzioni devono essere esemplari per chi non si adegua alle regole". Le parole del presidente del Barcellona risuonano potenti, soprattutto dopo la mancata sentenza del Tas nei confronti di Manchester City e Milan".