Marsiglia, Strootman: "Devono vendermi, preferisco essere ceduto a titolo definitivo"

Il centrocampista olandese ex Roma ha parlato del suo futuro nella città francese: "Costo troppo al club, senza le entrate della Champions non posso rimanere"

Kevin Strootman, di LaPresse

Kevin Strootman, di LaPresse

La Redazione
02 Giugno 2019 - 15:52

Kevin Strootman è pronto a lasciare il Marsiglia. Dopo un anno passato nella città provenzale, alla corte di Rudi Garcia, il centrocampista olandese ex Roma ha parlato dal ritiro della nazionale ai microfoni di voetbalprimeur.nl: "Il presidente del Marsiglia è stato chiaro: costo troppo al club e senza le entrate provenienti dalla Champions non possono tenermi.

Vogliono liberarsi di me. La scorsa estate ho firmato un quinquennale e il mio cartellino è costato abbastanza, per questo chi mi vorrà dovrà sborsare una bella cifra. Non ho ancora pensato di tornare a giocare in Olanda. Preferisco essere ceduto a titolo definitivo e non in prestito".

© RIPRODUZIONE RISERVATA