Guardiola-Juve, il Manchester City smentisce: "Falsità, vuole rimanere"

L'Avvocato Galassi, membro del CDA del club inglese, ai microfoni di Sky Sport: "La storia è totalmente priva di fondamento, sono rimasto sorpreso nel leggere certe cose"

Pep Guardiola, di LaPresse

Pep Guardiola, di LaPresse

23 Maggio 2019 - 15:35

Il Manchester City smentisce un possibile approdo di Pep Guardiola alla Juventus

A farlo è stato l'Avvocato Galassi, membro del CDA del club inglese, che ai microfoni di Sky Sport ha smentito le voci che vedrebbero l'allenatore spagnolo sulla panchina dei bianconeri nella prossima stagione. Di seguito le sue dichiarazioni. 

"In qualità di consigliere del City sono rimasto sorpreso nel leggere una corbelleria enorme. E' il nostro allenatore, vuole rimanere da noi. Non riesce a capire come la sua parola non venga ascoltata. Sono falsità. La prima cosa che fa un club serio in questi casi è contattare l'altro club. E' impensabile che il City sia all'oscuro di una presentazione tra pochi giorni. La storia è totalmente priva di fondamento. Non comprendiamo per quale motivo un club debba intervenire per l'ennesima volta per dire che Guardiola non vuole andare via dal Manchester City. Questa questione non esiste". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA