L'Inter consolida il terzo posto vincendo al Benito Stirpe. La squadra di Spalletti batte il Frosinone 3-1. Il vantaggio dei nerazzurri è arrivato con il colpo di testa di Radja Nainggolan su assist di D'Ambrosio. Al 37' poi, Ivan Perisic ha trasformato il calcio di rigore che è valso il raddoppio. Nella ripresa il Frosinone ha provato a reagire, creando di più e trovando anche la via della rete con Cassata.

Nonostante i tentativi nel finale però, i nerazzurri sono riusciti a portare a casa i tre punti, chiudendo con la rete nel finale di Vecino in contropiede. Adesso cominceranno a preparare la prossima, importantissima, sfida di campionato che li vedrà ospitare la Roma a San Siro.