Dieci giorni dopo aver presentato il progetto per il nuovo Santiago Bernabeu, il Real Madrid ha annunciato tramite il proprio sito ufficiale la firma dell'accordo per il finanziamento trentennale dei lavori, che dureranno come minimo tre anni. Un contratto che prevede l'erogazione di 575 milioni di euro in tre soluzioni (luglio 2019, luglio 2020 e luglio 2021) con un tasso d'interesse fisso al 2,5%. A partire dal 30 luglio del 2023, il Real dovrà pagare una quota annuale fissa di 29,5 milioni di euro fino al 30 luglio del 2049, per un compenso totale di 796,5 milioni.