L'allenatore del Siviglia Joaquin Caparros ha svelato alla fine della partita contro Valladolid, in cui la squadra andalusa ha vinto per 0-2, di soffrire di leucemia cronica. Il tecnico ha spiegato alla tv ufficiale del Siviglia la sua situazione: "Ho una leucemia cronica che non mi impedisce di esercitare la mia professione," ha chiarito Caparros con grande freddezza.

"Sto facendo la mia vita normale e devo ringraziare tutti i giocatori, non sto facendo alcun tipo di trattamento e voglio godermi l'opportunità che il Siviglia mi sta dando di allenare di nuovo la mia squadra", ha aggiunto un allenatore del Siviglia. "Non ne parlerò più, ma voglio che tutti rimangano calmi dopo aver ascoltato questo," ha concluso Caparrós, affiancato dal presidente, José Castro, e da Monchi, ora direttore generale sportivo del club. Lo stesso Monchi, al momento della sua presentazione, non ha escluso che Caparrós potrebbe continuare ad allenare il Siviglia la prossima stagione.

Il Siviglia ha già attraversato un periodo difficile la scorsa stagione, quando l'allora allenatore, Eduardo Berizzo, ha rivelato di soffrire di cancro alla prostata