Domani si gioca Inter-Lazio, la partita che poteva segnare la riconciliazione tra i nerazzurri e Mauro Icardi. Oggi però Spalletti non ha convocato il centravanti per la sfida in programma a San Siro alle 20.30. Ai microfoni dell'Ansa è intervenuto Paolo Nicoletti l'avvocato che si occupa di ricucire i rapporti tra Icardi e la società nerazzurra, commentando la vicenda.

"La decisione di non convocare Icardi non mi è stata anticipata - ha dichiarato Nicoletti - e non conoscendone le motivazioni non posso commentarla. Icardi dal giorno del suo rientro si è messo a disposizione della squadra, con professionalità, seguendo i passaggi da me convenuti nell'interesse dell'Inter e del giocatore con l'ad Beppe Marotta, e anche con il presidente, Steven Zhang. Ho sentito giornalmente Beppe Marotta che mi ha sempre comunicato che tutto procedeva positivamente".