Moise Kean, attaccante della Juventus e fresco d' esordio in Nazionale, ha risposto alle dichiarazioni del padre rilasciate ieri dove si lamentava del trattamento riservato dalla Juventus nei suoi confronti. Questo aveva ricordato l'accordo mancato dai bianconeri riguardo a dei trattori promessigli e la mancata concessione di biglietti per andare a vedere il figlio allo stadio.

Questa la risposta di Kean in una sua storia di Instagram: "Trattori? Non so di cosa parli... Se sono l'uomo che sono oggi è solamente grazie a mia madre con questo ho detto tutto! E non vi dimenticate mai chi vi da da mangiare quando avete la pancia piena".La risposta di Kean sul proprio account Instagram