Dopo aver aperto un procedimento disciplinare nei confronti delle due squadre dopo Porto-Roma, l'Uefa potrebbe aprire un'indagine anche su Juventus-Atletico Madrid. Secondo mundodeportivo.com, infatti, nei prossimi giorni il Comitato etico e disciplinare valuterà se istruire un procedimento nei confronti del gesto provocatorio di Cristiano Ronaldo al termine della partita di martedì scorso. L'attaccante portoghese, autore di una tripletta, ha emulato Diego Pablo Simeone, mostrando le parti intime. A differenza dell'allenatore argentino, che aveva ricevuto una semplice multa da 20.000 euro perché si era girato verso la propria tifoseria, l'ex Real Madrid si è rivolto alla tifoseria avversaria e questo potrebbe comportare anche una sanzione più grave (una multa più salata o la squalifica) rispetto a quella comminata al Cholo. Nelle scorse ore, alcuni media spagnoli hanno anche pubblicato un video, isolando un labiale che fa pensare a una pesante offesa di Cr7 ai tifosi colchoneros