le parole

Real Madrid, il comunicato ufficiale dell'addio di Isco

Il club spagnolo saluta il centrocampista dopo nove anni. Il classe 1992 si libererà a parametro zero. con i Galácticos Ha vinto cinque Champions e tre scudetti

Isco dribbla due giocatori del nel ritorno di semifinale contro il City (Getty Images)

Isco dribbla due giocatori del nel ritorno di semifinale contro il City (Getty Images)

La Redazione
01 Giugno 2022 - 16:42

Le strade di Isco e del Real Madrid si separano. Il calciatore spagnolo, arrivato nell'estate del 2013 dal Malaga, per una cifra di 30 milioni, lascerà i Galácticos a parametro zero, dopo nove anni, cinque Champions e tre scudetti. Il club sul suo sito ufficiale ha pubblicato un comunicato ufficiale in cui saluta il centrocampista spagnolo che ha collezionato un totale di 353 presenze, condite da 53 gol e 56 assist. La nota del club recita quanto segue.

''Il Real Madrid desidera esprimere la sua gratitudine e affetto a Francisco Alarcón ‘Isco', che in questi nove anni in cui ha difeso il nostro stemma e la nostra maglia è riuscito a diventare la leggenda del nostro club. È arrivato al Real Madrid quando aveva solo 21 anni e durante questo periodo ha vissuto un'epoca che rimarrà nella memoria di tutti i tifosi del Real Madrid e di tutti i tifosi di calcio. Isco ha vinto 19 titoli in una brillante carriera con la nostra squadra: 5 Coppe dei Campioni, 4 Mondiali per club, 3 Supercoppe Europee, 3 Leghe, 1 Copa del Rey e 3 Supercoppe di Spagna. Inoltre, è stato nominato miglior giocatore della finale di Supercoppa Europea 2017. Il suo calcio ha lasciato il segno in tutti i madridisti che hanno condiviso con lui questa lunga strada ricca di successi con grandi momenti indimenticabili. Il Real Madrid è e sarà sempre la sua casa e augura a lui e a tutta la sua famiglia buona fortuna".

© RIPRODUZIONE RISERVATA