La conferenza stampa

Hoibraten: "Siamo bravi sia sul sintetico che sull'erba". Saltnes: "Non vediamo l'ora di giocare"

Non parla Knutsen, lo fanno due calciatori del Bodø: "Ci siamo preparati come al solito, cercheremo di controllare quello che possiamo controllare"

13 Aprile 2022 - 09:51

I calciatori del Bodø/Glimt, Hoibraten e Saltnes, hanno parlato in conferenza stampa alla viglia del match con la Roma. Non ha rilasciato dichiarazioni il tecnico dei gialloneri Knutsen, mentre una domanda è stata riservata a Mannsverk, mental coach del club norvegese:

Saltnes

Sulle questioni extra-calcistiche.
"Cerchiamo di controllare quello che possiamo controllare, noi stessi e la partita. Ci siamo sempre esercitati e lo vedremo in pratica".

Sui social i tifosi condividono l'indirizzo del vostro albergo.
"Sono abituato alla confusione, andrà tutto bene. Ho i tappi per le orecchie, quindi sono preparato in caso qualcuno si metta a suonare il clacson o a urlare".

Anche dopo la partita dell'ultima settimana?
"Sì, abbiamo parlato di quello che è successo. Oltre a questo ci siamo preparati come al solito, controlliamo quello che possiamo controllare e non vediamo l'ora di giocare la partita, è un'opportunità fantastica. Siamo qui per divertirci e goderci questo momento".

Cosa cambia senza Knutsen?
"La preparazione è la stessa, il 99% della preparazione avviene prima, per cui non c'è motivo di preoccuparci".

Ci sono stati dei disordini attorno all'albergo?
"No, tutto normale".

Cosa ti aspetti per te dalla partita di domani?
"Sono contento che sia uscita la Roma nel sorteggio e che magari potrò giocare, a differenza dell'ultima volta".

Sul tema della sicurezza.
"Siamo contenti di avere tante persone con noi, ma non siamo spaventati".

Si dice che i tifosi abbiano raccolto 6000 euro per fare delle mascherine con la faccia di Knutsen.
"Trovo che sia fantastico. Se non fossi stato un giocatore avrei fatto sicuramente il tifoso. Sono un po' invidioso di chi può trascorrere la Pasqua qui a Roma".

Avete paura per la sicurezza dei tifosi?
"No, sarebbe stato spiacevole. Conosco gente che viene qui con i figli, se dovessero sentire che questo clima toglie entusiasmo sarebbe spiacevole".

Verranno in tanti, avete qualche consiglio?
"Divertitevi, venite alla partita, fate il tifo. Non credo che ci capiterà spessissimo di giocare i quarti di finale in questo stadio".

Hoibraten

Cosa pensi della partita? Vi aspettate novità?
"Ci aspettiamo uno stadio pieno, ma non sarà un fattore negativo per noi. Dobbiamo accettare eventuali cose negative, se non possiamo cambiare qualcosa non lo faremo".

Mourinho ha parlato molto del campo sintetico.
"Mourinho lo fa apposta, ma siamo tranquilli. Siamo bravi sia sul campo sintetico che in erba".

Vi è stato detto di non condividere foto dall'albergo?
"Sì".

Mannsverk

Cosa è cambiato in questi mesi?

"Sembrerò arrogante, ma il gruppo di giocatori che abbiamo quest'anno è robusto, anche se lo era anche l'anno scorso. Non c'era una differenza. Abbiamo imparato tantissimo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA