Dichiarazioni

Gravina: "Presenteremo la nostra candidatura per Euro 2028"

Le parole del presidente della Figc: "C'è un grande fermento di rinnovamento delle infrastrutture. L'indice di liquidità non impedirà più le attività di calciomercato"

Gravina, presidente della Figc (Getty Images)

Gravina, presidente della Figc (Getty Images)

La Redazione
26 Gennaio 2022 - 18:10

Gabriele Gravina, presidente della Figc, ha rilasciato delle dichiarazioni al termine del Consiglio federale. Tra gli argomenti trattati la candidatura dell'Italia per l'Europeo del 2028 e l'indice di liquidità. Queste le sue parole: 

Sulla candidatura dell'Italia per Euro 2028
Lo step decisivo è a marzo, prima dell'Esecutivo Uefa del 20 marzo presenteremo la nostra candidatura, che è aperta anche al 2032. Valuteremo una delle due opzioni. Lo faremo in maniera seria e ponderata anche perché c'è un grande fermento di rinnovamento delle infrastrutture. Penso ad esempio a Firenze, Cagliari, Bologna e Bari.

Sull'indice di liquidità
Salirà fino a 1 nell'arco di 3-4 anni. Non è più un indice che impedirà o consentirà le attività di calciomercato, ma sarà un indice legato all'ammissione al campionato".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tags: