Tiene banco in casa Inter la questione riguardante il rinnovo di Mauro Icardi.

Il contratto del centravanti argentino è in scadenza nel 2021 ma lui e Wanda Nara vorrebbero venisse ritoccato in maniera importante l'ingaggio per non ascoltare le sirene del mercato e le richieste che arrivano dall'estero.

Oggi il capitano nerazzurro ha risposto tramite una "story" sul proprio profilo Instagram all'indiscrezione secondo la quale sarebbe slittata la data dell'incontro tra lui e la società: "Slitta l'Icarday? Quale Icarday? Non c'è mai stata una data fissata. Fatevi due domande".