I campioni del Mondo di Didier Deschamps perdono contro l'Olanda e riaprono il discorso per il primo posto del girone in Nations League. Steven Nzonzi è sceso in campo da titolare e proprio un suo errore ha aperto la via per il vantaggio degli Oranje arrivato al 46' a firma di Wijnaldum. Soltanto al sesto minuto di recupero del secondo tempo Memphis Depay ha siglato su calcio di rigore il definitivo 2-0. Il centrocampista giallorosso è rimasto in campo fino all'81'. Con questa vittoria l'Olanda condanna la Germania alla retrocessione nella Lega B e affronterà proprio i tedeschi per prendersi la leadership del raggruppamento.

Oggi si disputerà la sfida di Nations League tra Olanda e Francia. Il ct dei campioni del Mondo Didier Deschamps sceglie di puntare su Steven Nzonzi dal primo minuto. I francesi scendono in campo per confermare il primo posto nel gruppo 1 della Lega A. Il centrocampista giallorosso potrà dunque mettersi in luce con questa chance da titolare nella quale si dividerà i compiti in mediana con Kanté

di: La Redazione