Il numero uno del Real Madrid, Florentino Perez, ha parlato ai microfoni di Onda Cero del progetto Superlega, di cui è portavoce. Nel parlare di esclusione sportiva in base all'appeal di un club, ha messo in mezzo al discorso anche la Roma. Queste le parole dello spagnolo:

"La Superlega? Non è una Lega chiusa, ma aperta. Vogliamo che sia acquistabile. Si parte dalla storia di ogni singolo club. Dovremo iniziare dai club più seguiti al mondo. Per esempio, una partita della Roma non ha la stessa attrazione di una del Manchester United, a livello di pubblico che segue il match nel mondo. Ma tutti i club avranno una loro sistemazione"