Il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte ha parlato in una conferenza stampa con i giornalisti sulla pandemia. Queste le sue parole a riguardo:

"Escluderei un nuovo lockdown nazionale e lo dico a ragion veduta. Se poi la curva dei contagi dovesse continuare a salire, si potrebbe sicuramente pensare a introdurre dei lockdown circoscritti. I numeri per il nuovo dlcm ci sono, la maggioranza è coesa. Con l'ultima circolare del Ministero della Sanità potremo ridurre anche la quarantena da quelli che sono i quattordici giorni iniziali".