Il direttore sportivo del Parma Daniele Faggiano ha commentato la sfida del Tardini che ha visto la Roma uscire vittoriosa per 2-0, rivolgendo poi anche un pensiero alle polemiche scatenate dai "buu" razzisti contro Koulibaly. Ecco le sue parole.

DAZN

"Sono vicino a Koulibaly, per me Gervinho è un fratello, così come Bruno Alves e gli altri. Non c'entra il colore, siamo tutti fratelli. Basta con queste cose di bloccare i campionati, è brutto sentire sempre gente che muore o che viene ferita, o che deve avere paura. Mi permetto di dire che il calcio è bello, siamo tutti rivali per 100 minuti, qualsiasi colore abbiano le nostre maglie e la nostra pelle".

sul sito ufficiale del Parma

"L'amarezza ci sarebbe stata se non avessimo giocato com'è successo quest'anno con il Napoli per esempio. La squadra oggi ha giocato, ha fatto una buona gara. La vorrei rigiocare vedendo se fosse entrata quella palla di Siligardi…Voti? Preferisco non darne ed aspettare la fine dell'anno".