C'è ancora incertezza sui tempi di recupero di Alvaro Morata. Infortunatosi durante la gara contro il Manchester City, l'attaccante spagnolo è tornato a Londra dopo aver lasciato il ritiro della Nazionale e ha già iniziato le terapie per trattare la lesione di secondo grado al muscolo ischio tibiale riscontrata dallo staff medico della Spagna. "Non ho tempo da perdere! Lavorando sodo verso il recupero", ha scritto la punta su instagram. Secondo le previsioni più realistiche, l'ex Real dovrà restare ai box per circa 4-6 settimane, ma sia il calciatore che il Chelsea hanno messo nel mirino un recupero lampo. Il 18 e il 31 ottobre, la squadra londinese affronterà la Roma in Champions League. L'obiettivo dell'attaccante è quello di riuscire a disputare almeno la gara di ritorno allo Stadio Olimpico, ma non sarà facile.

‪I have no time to lose! Working hard towards recovery!😁

Un post condiviso da Álvaro Morata (@alvaromorata) in data: