"Ribadisco che noi dell'Aic siamo fortemente contrari alla serie B a 19 squadre, però mi sembra grave anche la modalità con cui la federcalcio ha annunciato in un comunicato l'operazione". Queste le parole del presidente dell'Associazione calciatori Damiano Tommasi all'Ansa, dopo la presentazione del calendario del campionato di Serie B, a 19 squadre.

"Perché è vero che ci hanno sentito, come scrivono - aggiunge Tommasi -, ma è altrettanto certo che io mi sono detto in totale disaccordo con la loro scelta. Quindi che usino questa formula è per me un'ulteriore presa in giro".