La Roma perde 1-0 contro il Napoli all'Olimpico dopo 90 minuti a due facce: decide un gol di Insigne al 20' del primo tempo. La squadra di Di Francesco resta quindi a quota 15 punti, con una partita (quella di Marassi contro la Samp) da recuperare. Primo tempo con i giallorossi forse troppo timorosi, che soffrono le iniziative degli ospiti. Al 20' Insigne cerca lo scambio con Mertens, la palla finisce sui piedi di De Rossi che sbaglia e la riconsegna al napoletano: piattone del numero 24 azzurro e Napoli in vantaggio. La Roma accusa il colpo e fatica a riorganizzarsi: Dzeko è troppo isolato e le iniziative offensive dei giallorossi non impensieriscono la retroguardia del Napoli. Gli azzurri fanno molto possesso palla, ma di fatto nella prima frazione l'unico tiro è quello che sblocca il match.

Nella ripresa, dopo una partenza a rilento, la squadra di Di Francesco cresce e si riversa nella metà campo del Napoli alla ricerca del pari. Si fa male Manolas, entra Fazio che di testa costringe Reina al miracolo: lo spagnolo devia il tentativo del difensore romanista sul palo. L'ingresso di Ünder dà vivacità all'attacco giallorosso, mentre la squadra di Sarri cala alla distanza. all'85' Dzeko sugli sviluppi di un corner stacca di testa, ma la palla si stampa sulla parte alta della traversa. Nel finale Ünder ha sui piedi la palla del possibile 1-1, ma il suo tiro è bloccato da Reina.

La Roma ospita il Napoli allo Stadio Olimpico nell'anticipo dell'ottava giornata di Serie A: la squadra di Di Francesco vuole fermare gli azzurri, a punteggio pieno in campionato, e centrare la quinta vittoria consecutiva, che permetterebbe ai giallorossi di salire a quota diciotto punti (con una gara, quella di Marassi contro la Sampdoria, ancora da recuperare).

Di Francesco schiera Juan Jesus in difesa al fianco di Manolas, con Bruno Peres sulla fascia destra e Kolarov su quella sinistra. A centrocampo De Rossi e Nainggolan saranno affiancati da Lorenzo Pellegrini, alla seconda consecutiva da titolare. Inamovibile Edin Dzeko, che guiderà il tridente d'attacco, affiancato da Florenzi e Perotti.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

Roma (4-3-3): Alisson; B. Peres, Manolas, J. Jesus, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Nainggolan; Florenzi, Dzeko, Perotti. Allenatore: Di Francesco.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri.

[[[SSW_ID:1|1|305]]]

di: Lorenzo Latini

Manca poco al fischio d'inizio di Roma-Napoli, big match valevole per l'ottava giornata del campionato di Serie A. Queste le formazioni ufficiali scelte da Di Francesco e Sarri:

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

Roma (4-3-3): Alisson; B. Peres, Manolas, J. Jesus, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Nainggolan; Florenzi, Dzeko, Perotti. Allenatore: Di Francesco.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri.

di: Lorenzo Latini