Le dichiarazioni di Edin Dzeko a fine gara ai microfoni di Sky Sport:

Perché questa prestazione?
"È difficile spiegare, il primo tempo siamo stati troppo lenti e senza muovere la palla, avendo comunque delle occasioni. Loro al primo tiro hanno segnato".

Non può essere un rischio non farti giocare queste partite?
"Non è un rischio, abbiamo anche tanti altri giocatori forti che possono giocare, Patrik è giovane e deve crescere. Il gol fatto è importante anche se abbiamo perso due punti".

La testa era al Barcellona?
"Se vincevamo nessuno diceva nulla, adesso giochiamo contro una delle squadre più forti del mondo. Oggi abbiamo avuto occasioni importanti per fare qualche altro gol"

Col Barcellona servirà la cattiveria...
"Al Camp Nou dovremo essere per forza cattivi altrimenti sarà difficile"

A Roma TV:

Sei entrato, hai segnato. Buon momento personale.
Sì, buon momento, ma penso che abbiamo perso due punti importanti. Sicuramente nel primo tempo siamo stati un po' lenti con la palla e nei movimenti senza palla. Loro hanno fatto gol sul primo tiro in porta. Peccato.

Testa al Barça?
No, abbiamo provato fino alla fine, anche dopo 1-1. Non è che abbiamo pareggiato per il Barcellona. Se facciamo gol nel primo tempo finisce 3-0. Dobbiamo sempre e comunque essere positivi perché ogni punto, anche questo, può essere positivo.

Consapevole della tua importanza fisica e psicologica?
Sì, ho parlato con il Mister prima. In Nazionale ho giocato due partite ed ero un pochino stanco. Il Mister ha deciso e adesso è facile dire che sono insostituibile, ma va bene così. Prendiamo questo punto, loro erano tutti indietro a difendere. 

Dobbiamo girare pagina. Come stai in vista del Barça?
Sicuramente per il Barcellona sarò pronto. Giochiamo tutta la stagione per partite così, contro una delle squadre migliori del mondo. Noi dovremo essere concentrati e determinati. Peccato si sia fatto male Under, e speriamo che per Radja non sia nulla. Poi andiamo là e dobbiamo dare tutto.

La qualificazione passa dall'andata o dal ritorno?
Un po' tutte e due. Ma più importante forse è questa, perché lì in casa loro possono fare 5 gol a tutti. Ma il Mister la preparerà bene come al solito.