La Roma torna a vincere dopo un mese e mezzo: al Bentegodi decide il gol di Under dopo 43 secondi, con un bel mancino all'angolino che fulmina Nicolas. Giallorossi padroni del campo per tutta la prima frazione, ma non riescono a trovare il raddoppio. 

Ad inizio ripresa Pellegrini viene espulso per un brutto fallo da dietro, ma di fatto la squadra di Di Francesco non rischia mai, andando anzi vicina al raddoppio in un paio di circostanze. Termina 0-1, la Roma torna ad assaporare la vittoria, che mancava dal 16 dicembre scorso.

Archiviato il capitolo mercato con la permanenza di Edin Dzeko, la Roma cerca i tre punti in casa del Verona (fischio d'inizio alle ore 12.30) per approfittare del passo falso dell'Inter, bloccata sull'1-1 in casa dal Crotone. Ecco le formazioni ufficiali della partita:

VERONA (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Fares, Romulo, Buchel, Valoti, Aarons, Matos, Petkovic.
ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, Strootman, Nainggolan; Under, Dzeko, El Shaarawy.

[[[SSW_ID:1|1|156]]]

di: La Redazione

Archiviato il capitolo mercato con la permanenza di Edin Dzeko, la Roma cerca i tre punti in casa del Verona (fischio d'inizio alle ore 12.30) per approfittare del passo falso dell'Inter, bloccata sull'1-1 in casa dal Crotone. Ecco le formazioni ufficiali della partita:

VERONA (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Fares, Romulo, Buchel, Valoti, Aarons, Matos, Petkovic.
ROMA (4-3-3):
Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, Strootman, Nainggolan; Under, Dzeko, El Shaarawy.

[[[SSW_ID:1|1|156]]]

di: La Redazione