La Roma ottiene la prima vittoria stagionale in casa con un convincente 3-0 ai danni del Verona grazie al gol di Nainggolan e alla doppietta di Dzeko. Giallorossi padroni assoluti della gara fin dai primissimi minuti: al 17' Ünder colpisce il palo, ma è il preludio al gol del vantaggio, che arriva al 22'. Dzeko si accentra, cede palla ad El Shaarawy, palla per l'inserimento di Nainggolan che non sbaglia. Il raddoppio arriva al 33' e lo costruisce Alessandro Florenzi: fuga sulla destra, rientra sul sinistro, cross in mezzo e Dzeko di testa fa 2-0.

Nella seconda frazione gli uomini di Di Francesco amministrano il vantaggio con tranquillità e piazzano il tris. Ancora Dzeko, in spaccata su un perfetto cross rasoterra di Kolarov dalla sinistra, e per il bosniaco è doppietta e terzo goal in campionato. Poco dopo gli ospiti restano in dieci per l'espulsione di Souprayen. C'è tempo per l'esordio di Schick, che si rende pericoloso. Gli ultimi minuti se ne vanno senza sussulti. La Roma torna a vincere e zittisce le critiche circolate negli ultimi giorni.

Quarta giornata del campionato 2017/2018, terzo impegno per la Roma che torna all'Olimpico per un match di Serie A venti giorni dopo la sconfitta con l'Inter. Di fronte, i giallorossi avranno l'Hellas Verona di Fabio Pecchia, che nelle precedenti tre gare ha totalizzato due sconfitte e un pareggio.

La gara vede il ritorno in campo dal primo minuto di Alessandro Florenzi, reduce da due infortuni e da un calvario lungo undici mesi. Esordio dal primo minuto anche per Lorenzo Pellegrini e Under, che Di Francesco lancia al posto di Strootman e Defrel. Nel tridente offensivo torna Stephan El Shaarawy.

LE FORMAZIONI:

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Nainggolan; Ünder, Dzeko, El Shaarawy. Allenatore: Di Francesco.
A disposizione: Skorupski, Lobont, B. Peres, Moreno, Jesus, Castan, Gonalons, Strootman, Gerson, Perotti, Defrel, Schick.

Hellas Verona (4-2-3-1): Nicolas; Caceres, Ferrari, Heurtaux, Souprayen; Buchel, B. Zuculini; Romulo, Bessa, Verde; Pazzini. Allenatore: Pecchia.
A disposizione: Silvestri, Coppola, Caracciolo, Laner, Fossati, Valoti, Zaccagni, Bearzotti, Kean, Lee.

[[[SSW_ID:1|1|346]]]

di: Lorenzo Latini

Manca poco al fischio d'inizio del match dell'Olimpico tra la Roma e ed il Verona. Queste la formazione ufficiale dei giallorossi:

Roma (4-3-3): Alisson, Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Pellegrini; Ünder, Dzeko, El Shaarawy. Allenatore: Di Francesco.
A disposizione: Lobont, Skorupski, Peres, Juan Jesus, Moreno, Castan, Gonalons, Gerson, Strootman, Defrel, Perotti, Schick.

Verona (4-2-3-1): Nicolas; Ferrari, Caceres, Heurteaux, Souprayen; Buchel, Zuculini; Romulo, Bessa, Kean, Valoti. Allenatore: Pecchia.
A disposizione: Coppola, Silvestri, Caracciolo, Fossati, Laner, Valoti, Zaccagni, Bearzotti, Verde, Lee, Pazzini.

di: Lorenzo Latini

Dopo il pareggio di Champions' League contro l'Atletico Madrid, stasera alle 20.45 la Roma ospita l'Hellas Verona allo Stadio Olimpico nell'anticipo della quarta giornata di campionato. Il match contro gli scaligeri vedrà il ritorno in campo dal primo minuto di Alessandro Florenzi, undici mesi dopo il primo infortunio. Il numero 24 potrebbe indossare la fascia di capitano se, come sembra, Di Francesco dovesse decidere di far riposare De Rossi in vista del turno infrasettimanale: al suo posto scalpita Gonalons, mentre Nainggolan potrebbe lasciar spazio a Lorenzo Pellegrini. In attacco El Shaarawy è favorito su Defrel per completare il tridente con Dzeko e Perotti. Come ha lasciato intendere il tecnico giallorosso in conferenza stampa, Patrik Schick potrebbe fare il suo ingresso a partita in corso.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Pellegrini, Gonalons, Strootman; El Shaarawy, Dzeko, Perotti. Allenatore: Eusebio Di Francesco.
A disposizione: Skorupski, Lobont, B. Peres, Moreno, Castan, Fazio, De Rossi, Nainggolan, Gerson, Ünder, Defrel, Schick.

Verona (4-2-3-1): Nicolas; Caceres, Ferrari, Heurtaux, Souprayen; Buchel, B. Zuculini; Romulo, Bessa, Verde; Pazzini. Allenatore: Fabio Pecchia.
A disposizione: Silvestri, Coppola, Caracciolo, Fossati, Laner, Valoti, Zaccagni, Bearzotti, Kean, Lee.

Come reso noto dall'account Twitter ufficiale del club, oggi la Roma giocherà con la terza divisa, presentata pochi giorni fa.

di: Lorenzo Latini