L'allenatore della Lazio Simone Inzaghi ha parlato dopo la sconfitta contro la Roma nel derby. Queste le sue parole:

 A MEDIASET

Un derby equilibrato, poi siete entrati un po' molli…

Sì, hai fatto un'analisi giusta. E' stato nel primo tempo un po' guardingo. La Roma aveva il baricentro alto e non ci aveva impensierito più di tanto, anzi noi abbiamo avuto un paio di ripartenze pericolose. Nel secondo tempo gli spazi si sono aperti, ma quando si commettono due errori individuali così i derby si perdono.

Non è la prima volta che rientrate così… 

Non dovevamo commettere quegli errori. I derby sono così, li ho giocati. Gli episodi sono troppo importanti e sono stati favorevoli alla Roma e così abbiamo perso il derby.

Eri più in difficoltà quando ti aggredivano o nelle loro ripartenze? 

Sapevamo che portano molte pressioni. Nel primo tempo non ci hanno fatto esprimere il nostro gioco, nel secondo tempo dovevano aprirsi più spazi, ma se in 4 minuti commetti due ingenuità di questo genere il derby si perde.

Avete cercato di vincerla poco… 

Nel primo tempo è stata una partita pari, noi non abbiamo rischiato nulla. In un paio di ripartenze siamo stati pericolosi. Nel secondo tempo abbiamo commesso errori che ci hanno condannato. Nel primo tempo era tattico e guardingo, la posta in palio era alta ed entrambi i giocatori possono fare meglio.

Dovrà lavorare sulla testa?

Dispiace per noi e per i nostri tifosi. Lo scorso anno abbiamo perso il primo derby e sappiamo cosa ci aspetta. Abbiamo un calendario non semplice e ripartiremo da questa sconfitta, loro lo sanno e ripartiremo meglio di prima.