La Roma Femminile ha concluso il mini-ritiro di Cascia. Arrivate il 20 agosto, le giallorosse hanno lavorato tanto per continuare la preparazione estiva dopo le due settimane di ritiro al Giulio Onesti.Vinta l'amichevole con la selezione Under 15 maschile della Lodigiani, l'allenatrice Bavagnoli ha guidato questa mattina un allenamento di scarico. Ottime notizie arrivano anche dal fronte della Nazionale, nella quale torna convocata Martina Piemonte, centravanti romanista.

Mattina di scarico, attivazione e calcio tennis

L'allenamento mattutino sostenuto oggi è stato l'ultimo prima del ritorno a Roma. Dopo circa 10 minuti di attivazione , la squadra è stata suddivisa in tre campi per delle partitelle di calcio tennis, per poi chiudere con dello stretching. Hanno lavorato a parte Bernauer e Bartoli, così come la Di Criscio (in campo ieri per quasi tutta la partita ha accusato un affaticamento), la Greggi e la Antonsdottir, ai box per una botta rimediata nell'amichevole. Dopo aver pranzato la squadra ripartirà alla volta della Capitale. La Bavagnoli concederà poi due giorni di meritato riposo, per ricominciare lunedì gli allenamenti con delle sedute pomeridiane al Giulio Onesti.

Gioia per la Piemonte: torna in Nazionale

Mentre il 7 settembre sarà più chiaro il futuro della Serie A e B femminile, sono arrivate le convocazioni della Nazionale per la partita contro il Belgio in programma il 4 settembre. Tra le ragazze scelte da Milena Bertolini, appare anche il nome di Martina Piemonte che vuole guadagnare importanza in vista del prossimo Mondiale. L'attaccante torna in Azzurro ma per la prima volta come giocatrice della Roma. Non ce l'ha fatta il capitano Elisa Bartoli, messa in difficoltà dal problema alla caviglia.