Elena Linari diventerà una calciatrice della Roma Femminile. Difensore classe '94, ha deciso di tornare in Italia dopo la doppia esperienza all'estero con Atletico Madrid prima e Bordeaux poi. L'avventura in Francia si è conclusa prima del previsto, visto il contratto che la legava al club fino era valido al 2022. Non ha però trovato molto spazio nella rosa: chiaro segnale del rapporto destinato a finire è stata la mancata convocazione per l'amichevole di sabato contro il Soyaux.

La trattativa

Quell'episodio ha rinforzato ulteriormente la voglia della calciatrice di tornare nella Serie A italiana, dopo aver conosciuto direttamente le realtà all'estero. E allora ha deciso di sposare la causa della Roma che già in precedenza aveva pensato a lei. In estate infatti la prima idea di portarla in giallorosso, ma il centrale difensivo voleva continuare la sua esperienza francese. Dopo le feste di Natale il ritorno di fiamma. C'era lo scoglio del contratto ancora in essere con la squadra francese e la differenza di status tra il campionato francese e quello italiano: il primo è professionistico, il secondo non ancora. Il tutto, grazie alla voglia del centrale difensivo di venire nuovamente in Serie A e di vestire la maglia giallorossa, si è risolto nella serata di ieri con la rescissione del contratto con i francesi. Liberata dal legame con il Bordeaux, Linari ora può già pensare in giallorosso. La ventiseienne atterrerà prossimamente nella Capitale e, rispettando tutti i protocolli e la precauzione anti-coronavirus, sosterrà le visite mediche a Villa Stuart. Superate quelle, limerà gli ultimi dettagli dell'accordo con la Roma e metterà la firma sul contratto. Il mercato invernale parte con il primo arrivo sotto la gestione Friedkin e che darà alla rosa di Betty Bavagnoli un rinforzo di sicuro rendimento a livello nazionale.
In quel ruolo le giallorosse hanno già Pettenuzzo, Swaby, Ohale e Corrado, ma è difficile immaginare che la toscana ex Atletico Madrid e Fiorentina possa andare in panchina. È da tempo un punto fermo della Nazionale di Milena Bertolini. Memorabile la sua grinta nel cantare l'inno d'Italia durante il Mondiale di Francia 2019, in cui ha disputato tutte le gare dal 1'.

Hegerberg, ginocchio ko

Nel pomeriggio la società giallorossa ha dovuto comunicare una pessima notizia: Andrine Hegerberg ha riportato la lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. La centrocampista si è fatta male durante l'allenamento di venerdì e nei prossimi giorni si sottoporrà a un intervento chirurgico. «Farò di tutto per tornare. Andiamo avanti», ha scritto la numero otto su Twitter.