Domani alle 12.30 la Roma Femminile sfiderà le pari categoria della Fiorentina. Una sifda molto importante per capire quale delle due società possa ancora ambire ad un posizionamento utile per l'entrata in Champions League. Bavagnoli può tornare a contare su Andressa, che ha smaltito la lesione al flessore della coscia destra ed è tornata ad allenarsi con il gruppo squadra. Non ci sarà invece Kaja Erzan, risultata positiva al covid mentre era in ritiro con la sua nazionale. La calciatrice è asintomatica e si trova al momento in isolamento in Slovenia.

Bavagnoli: "Conosciamo il valore dell'aversario"

Alla vigilia della gara valida per la 7° giornata di campionato contro le Viola, l'allenatrice giallorossa ha commentato ai microfoni della società la prossima sfida. Le due squadra ambiscono ad un posto in Champions League e si trovano in quinta e sesta posizione, con le giallorosse avanti di due lunghezze.

"Sarà una bella partita perché entrambe le squadre vogliono fare bene, la Fiorentina è una squadra che noi rispettiamo moltissimo perché conosciamo il loro valore. Sarebbe un grande errore pensare che i passi falsi che può aver fatto la squadra viola ci possano far stare sereni. D'altra parte anche noi non abbiamo avuto un percorso costante e fatto solo di vittorie quindi sono veramente due squadre che devono fare una gara importante, una gara che può determinare una certa consapevolezza di dove si vuole arrivare".