Una gara da vincere, per continuare a correre. Oggi la Roma Femminile scende in campo al Tre Fontane per la 14ª giornata della Serie A Timvision: l'avversario è il Pomigliano e il calcio d'inizio è previsto alle 14.30. Le giallorosse vengono da 7 successi consecutivi in campionato, gli ultimi dei quali ottenuti facendo fronte a diverse assenze tra covid e infortuni, facendo prevalere la grinta e la determinazione anche quando non erano brillanti. Spugna oggi può contare sul rientro di Giugliano e Pirone, oltre che a una Soffia di nuovo al top della forma: questo significa più alternative e il ritorno dell'opzione difesa a 4, garanzia di una maggiore qualità nella proposta di gioco. Si tratta già del terzo confronto stagionale e ha sempre vinto la Roma, sia in campionato (2-1), sia nel girone di Coppa Italia (3-1) ma ottenere l'ottavo successo di fila è un obiettivo fondamentale al di là dell'avversario, conta tanto per tenere il ritmo Champions e del Sassuolo (in campo contro la Samp in contemporanea alle giallorosse). Il Pomigliano viene da un buon successo in trasferta sull'Empoli ed è in una posizione di classifica relativamente tranquilla (+8 sulla zona retrocessione), ma Spugna vuole tenere alta la tensione: «Loro verranno qui per ottenere qualcosa - ha dichiarato il tecnico ai canali ufficiali del club - hanno cambiato passo e di questo bisogna dare atto al lavoro del loro mister. Dobbiamo stare molto attente e concentrate. Se vogliamo crescere sotto il profilo della mentalità non possiamo permetterci di avere un calo». Concentrazione e continuità: da vedere se l'allenatore cercherà questi fattori mantenendo la difesa a 3 delle ultime gare o tornare a 4. Va comunque verso la conferma la coppia di centrali Linari-Pettenuzzo e in base all'impiego di Soffia si capirà anche la posizione di Di Guglielmo, se da terzino destro o da terzo centrale. A centrocampo il rientro di Giugliano dà grandi possibilità di scelta, mentre in attacco difficilmente la Roma si priverà di Glionna, che all'andata ha trovato il suo primo gol romanista. La gara sarà trasmessa in chiaro su La 7, oltre che su Timvision.
Intanto ieri il club ha salutato Thaisa: rescissione consensuale del contratto per la centrocampista che tornerà a giocare in Brasile.