L'odissea non è ancora finita: il trasferimento di Chris Smalling dal Manchester United alla Roma, nonostante la chiusura della prima finestra di calciomercato 2020-21 alle ore 20, non è stato ancora comunicato. La Roma sostiene di aver inviato tutti i documenti, ma la Lega, pur avendo confermato di aver ricevuto tutti i documenti, non ha ancora ufficializzato il tutto e nella lista ufficiale non appare tra i contratti depositati. La Lega Serie A in questo momento sta aspettando l'ok definitivo della Figc, che in questo momento sta verificando tutti i documenti necessari per la registrazione.