Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, dopo la riunione con il presidente della Figc Gabriele Gravina, ha rilasciato delle dichiarazioni sul futuro prossimo del campionato. Queste le sue parole:

"Ad oggi il protocollo è ancora giusto da tenere e da portare avanti, e deve essere rispettato da tutti con il massimo rigore. Campionato a rischio? No, non corriamo il rischio di bloccarlo. Dovremo continuare ad avere prudenza. Tutti devono attenersi alle regole rigide del protocollo, se poi la situazione sanitaria dovesse cambiare come governo siamo pronti a cambiare".