Ora è ufficiale: Diego Perotti è un calciatore del Fenerbahce. Il trequartista, dopo quasi cinque anni nella Capitale, ha voluto salutare attraverso un post su Instagram la Roma:

"Ci sono tante foto da mettere per spiegare quello che è significato per me Roma e la Roma, ma penso che questa è quella più significativa. Sono stati 4 anni e mezzo pieni di momenti belli e anche brutti. Ma la vita è il calcio sono così, fino all'ultimo ho provato a dare il meglio di me anche se non sempre è andata come volevo. Avrò come consolazione che l'ultima partita l'ho giocata con la fascia di capitano e facendo due gol. Vorrei ringraziare a la società, allo staff medico e tecnico, nutrizionista, magazzinieri i cuochi e i camarieri e sopratutto i miei compagni che sono dei grandi giocatori e bellissime persone. Un abbraccio e sempre FORZA MAGICA!"

Visualizza questo post su Instagram

Ci sono tante foto da mettere per spiegare quello che è significato per me Roma e la Roma, ma penso che questa è quella più significativa. Sono stati 4 anni e mezzo pieni di momenti belli e anche bruti. Ma la vita è il calcio sono così, fino all'ultimo ho provato a dare il meglio di me anche se non sempre è andata come volevo. Avrò come consuelo che l'ultima partita l'ho giocata con la fascia di capitano e facendo due gol. Vorrei ringraziare a la società, allo staff medico e tecnico, nutrizionista, magazzinieri i cuochi e i camarieri e sopratutto i miei compagni che sono dei grandi giocatori e bellissime persone. Un abbraccio e sempre FORZA MAGICA!

Un post condiviso da Diego Perotti 🔟 (@diegoperotti_10) in data: