Questo fine settimana si sono concluse le giornate di campionato che hanno visto impegnati non solo i giocatori della Roma, ma anche gli ex giallorossi. Fra questi ci sono anche i tredici che quest'estate hanno lasciato la Capitale in prestito. Turni dai sapori diversi a partire da Gonalons, che si gode il secondo posto in Liga ad un punto dal Real Madrid, passando per Sadiq che con il Partizan ha segnato una doppietta, fino a Schick fermo ai box per un infortunio alla caviglia.

Sabato

Ad aprire le danze è stato Umar Sadiq che ha giocato tutti i 90 minuti contro il Radnicki, asfaltato 4-1 grazie proprio alla doppietta dell'ex giallorosso. Attualmente il Partizan è ancora terzo ad un punto dalla vetta, ma con una partita in meno. A seguire sarebbe stato il turno di Patrik Schick che però, a causa di un infortunio alla caviglia non ha potuto giocare contro lo Schalke che ha vinto 4-1 nella prima sconfitta stagionale per il Lipsia. Giornata negativa per la squadra del ceco che perde la vetta della classifica, ora occupata dal Bayern. Steven Nzonzi è sceso in campo per 90 minuti nel derby di Istanbul del suo Galatasaray contro il Fenerbache, pareggiato 0-0Defrel ha giocato da titolare ed ha segnato anche il gol della bandiera contro l'Atalanta che ha sbancato il Mapei Stadium 4-1. Infine, Gonalons non ha preso parte alla partita contro il Leganes, vinta 1-0 dal Granada che ha conquistato il secondo posto, ad un punto dal Real Madrid capolista.

Domenica

Rick Karsdorp è sceso in campo dal primo minuto nella vittoria per 5-1 contro il Twente. Sostituito al 78' il terzino non ha brillato molto. Domenica da dimenticare invece, quella per Ante Coric che è subentrato al 70' a Chema nella scontro al vertice contro il Cadice. Purtroppo per il croato, il suo Almeria è stato sconfitto 2-1 ed ha perso il primo posto nella Liga2. Robin Olsen ha difeso i pali del Cagliari per tutta la gara contro il Verona pareggiata 1-1. Il portiere svedese ha subito il gol di Faraoni al 66' ed è stato trafitto 6 volte in 6 gare. Infine, Bruno Peres ha seguito dalla tribuna la sfida dello Sporting Recife, dove si è trasferito da una settimana.

Ex Primavera 

Fra gli ex allenati da Alberto De Rossi, Stefano Greco ha giocato tutti i 90' nel pareggio fra Viterbese e Vibonese per 2-2. Subisce il primo gol al 22' e poi il secondo al 86'. Keba Coly, invece, non ha giocato nella sfida fra Rende e Potenza, vinta da quest'ultimi 0-1. Il Rende continua ad essere ultimo in classifica ad 1 punto insieme al Rieti. Lorenzo Valeau ancora titolare nella sconfitta contro il Cesena per 1-0. Il terzino è stato sostituito all' 81'. Il gigante Zan Celar ha seguito tutta la gara dalla panchina contro la Juve Stabia, vinta dal Cittadella 1-0 grazie al gol di Diaw. L'ultimo ex primavera ad essere sceso in campo è stato Matias Nani nella vittoria del Central Cordoba contro il Godoy Cruz per 1-0