Dopo Schick, Petrachi è riuscito a cedere anche Gonalons, considerato un esubero nella rosa giallorossa. Il francese è stato ceduto a mercato chiuso in Italia, quando in Spagna era invece ancora aperto (fino a mezzanotte). La Roma ha comunicato ufficialmente che il francese è stato ceduto in prestito gratuito e che potrebbe scattare l'obbligo di riscatto a 4 milioni al determinarsi di alcune condizioni. Di seguito la nota ufficiale: 

"AS Roma rende noto di aver ceduto a titolo temporaneo e gratuito, fino al 30 giugno 2020, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Maxime Gonalons, al Granada Club de Fútbol. L'accordo prevede, al verificarsi di determinate situazioni sportive, l'obbligo di acquisizione a titolo definitivo per 4 milioni di euro. Il calciatore, arrivato nella Capitale nell'estate del 2017, ha collezionato 23 presenze in giallorosso. La scorsa stagione ha giocato in prestito al Siviglia. Il Club augura a Maxime le migliori fortune per la nuova avventura nella Liga".

Alle 22 si è chiuso il calciomercato in Italia ma non in Spagna, dove c'è tempo fino a mezzanotte. Lo sa bene Gianluca Petrachi, che dopo aver ceduto oggi Schick al RB Lipsia, è riuscito a chiudere per il trasferimento di Gonalons al Granada. Lo ha annunciato lo stesso club spagnolo in via indiretta, depositando il contratto sulla piattaforma ufficiale de La Liga: il nome di Gonalons appare tra i contratti depositati. Il centrocampista francese si trasferirà in prestito.

Il riepilogo del mercato di Petrachi

IN: Spinazzola, Diawara, Pau Lopez, Mancini, Veretout, Providence, Cetin, Zappacosta, Smalling, Kalinic, Plesnierowicz, Mkhitaryan.

OUT: Ponce, Romagnoli, Manolas, Luca Pellegrini, Sadiq, El Shaarawy, Marcano, Gerson, Verde, Cangiano, Karsdorp, Nzonzi, Coric, Olsen, Defrel, Schick, Gonalons.

di: La Redazione