La ricerca per il sostituto di El Shaarawy ancora non si è conclusa. Fra i vari nomi che circolano intorno alla Roma spunta anche quello di Bruno Tabata, esterno brasiliano del Portimonense. Secondo quando riporta Record, il direttore sportivo giallorosso Petrachi sarebbe sulle tracce del giocatore. Nato nel 1997, il calciatore si è distinto grazie alle ottime prestazioni in campionato che gli sono valse la chiamata della nazionale brasiliana per i giochi Olimpici nel torneo di Toulon.

La sua valutazione, prosegue il quotidiano sportivo portoghese, si aggira intorno ai 20 milioni di euro. L'esterno offensivo a gennaio a rinnovato il contratto fino al 2023 ed ha visto la clausola rescissoria alzarsi da 10 a 40 milioni.