Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito a Edin Dzeko nel corso della conferenza stampa di presentazione di Antonio Conte. Di seguito le sue parole. 

"Siamo davanti a uno scenario dove si fa un po' una partita a scacchi in cui il venditore cerca di essere più abile del compratore. Dzeko è un obiettivo, ma tutto deve essere valutato nell'ottica della congruità dell'operazione e delle difficoltà che ne conseguono. Il fatto magari che il giocatore abbia manifestato l'assenso al trasferimento non significa più di tanto perché si rispetta la società che ne detiene i diritti sportivi. C'è anche la consapevolezza che noi ci muoviamo con grande raziocinio nel rispetto di quelle che sono le considerazione in merito al valore del giocatore. Siamo in una fase interlocutoria"