Dopo aver raggiunto da tempo un accordo con l'Inter su base triennale (due più uno), Edin Dzeko attende la fumata bianca tra i nerazzurri e la Roma. I due club vorrebbero chiudere l'operazione entro il 30 giugno, ma quella milanese non è stata l'unica ipotesi apparsa per il futuro dell'attaccante bosniaco, in scadenza a giugno 2020. Secondo Football Insider, infatti, il Tottenham ha rifiutato l'ex bomber del Manchester Cityofferto da alcuni intermediari ma non ritenuto funzionale al progetto tecnico e tattico degli Spurs. Dopo l'addio di Fernando Llorente, libero sul mercato a parametro zero, la squadra londinese cerca un profilo più giovane per rinforzare il reparto avanzato.