Da oggi, i tifosi del Manchester United avranno un motivo in più per detestare van Gaal. Secondo quanto riportato dal Daily Mirror, infatti, Marcel Bout, uno degli scout portati in Inghilterra dall'ex tecnico dei Red Devils e rimasto in carica anche con Mourinho, sarebbe il principale responsabile del mancato arrivo a Manchester di Matthijs de Ligt la scorsa estate. Dopo aver seguito per mesi il capitano dell'Ajax, infatti, lo scout olandese ha stilato una relazione positiva dal punto di vista tecnico-tattico, ma ha concluso il suo dossier mettendo in guardia il club sul forte sovrappeso del padre del ragazzo. Secondo Bout, col passare degli anni anche de Ligt potrebbe manifestare una tendenza ad ingrassare, perdendo così velocità e potenza.