Accostato a Barcellona, Juventus, Liverpool, Manchester City, Tottenham e, in maniera più timida, alla Roma, Adrien Rabiot lascerà il Psg nei prossimi mesi. Ad annunciarlo è stato il direttore sportivo del club francese, Antero Henrique, che non ha certo risparmiato critiche severe al calciatore. "Rabiot non resterà con noi - ha esordito a Yahoo Sports - e abbiamo preso questa decisione dopo una riunione avuta con lui. Ci ha comunicato di non voler prolungare per essere libero di partire a parametro zero in estate. Ovviamente ci saranno delle conseguenze chiare: resterà in panchina per un periodo indefinito". L'ex ds del Porto ha poi raccontato le fasi della trattativa. "Sembra che il giocatore e i suoi rappresentanti ci abbiano ingannato in questi mesi. Questa situazione è una mancanza di rispetto per il club e per i tifosi. Soprattutto perché si tratta di un calciatore che ha vestito questi colori sin dalle giovanili e che ha sempre ricevuto l'appoggio incondizionato della società".