Accostato a RomaArsenal Tottenham in tempi più o meno recenti, Hector Herrera ha dimostrato martedì scorso di non subire troppo le influenze di un contratto in scadenza a giugno, mettendo a referto un gol e un assist nel 4-1 del Porto contro la Lokomotiv. Dopo il successo contro i russi, il centrocampista messicano aveva aperto all'ipotesi rinnovo: "Di queste cose se ne occupano i miei agenti. Se raggiungessero un accordo, sarebbe meglio. Mi piacerebbe che si accordassero per rimanere qui". Dichiarazioni che, secondo Jornal de Noticias, avrebbe contribuire a riavvicinare le parti al punto che nei prossimi giorni l'agente del 28enne, Gabriel Moraes, si riunirà con la dirigenza del Porto per riaprire il discorso sul rinnovo e informare il club sulle proposte sin qui ricevute, reso complicato in passato dalle richieste di Herrera (6 milioni lordi).