La perturbazione transitata sull'Italia nella giornata di ieri, responsabile delle piogge che hanno interessato anche la Capitale, va oggi gradualmente allontanandosi verso i Balcani, dopo un ultimo strascico di instabilità sulle nostre regioni meridionali; al suo seguito continua a latitare l'affermazione dell'alta pressione, a favore di un regime di intense correnti nord-occidentali in quota, foriere di tempo ancora a tratti piovoso sui settori alpini e prealpini e sul settore fra Liguria di Levante e alta Toscana, mentre sulla scena capitolina siamo attesi da una sequenza di giornate stabili, con prevalenza di fasi soleggiate alternate a qualche innocuo passaggio nuvoloso. Oggi all'Olimpico, giornata di cielo sereno o poco nuvoloso, al più solcato da deboli velature per nubi alte e sottili specie fra pomeriggio e serata; temperature massime sui 20/22°C, valori serali sui 14/16°C. Giornata abbastanza ventilata per vivaci correnti dai quadranti occidentali.