Come riportato dal portale olandese vi.nl, l'Almere City FC ha ormai un rapporto privilegiato di collaborazione con la Roma per la formazione di giovani talenti della Primavera. Il tecnico della squadra di seconda divisione, l'italo-olandese Michele Santoni (arrivato quest'anno all'Almere dopo aver girato tra Ajax, Inter, Lazio e Cagliari), ha parlato di questo rapporto, che durante l'ultima finestra di mercato ha portato in Olanda due prodotti di punta delle giovanili giallorosse, Edoardo Soleri e Moustapha Seck. Queste le sue parole:

"Non è un caso che i due contratti siano stati firmati. Ma il progetto è che più giocatori della Roma arrivino in questo modoFrederico Balzaretti, uno degli assistenti del direttore sportivo giallorosso Monchi, è già stato in visita qui ad Almere. È rimasto impressionato dalle nostre infrastrutture. Ho un contatto quotidiano con l'AS Roma e sono molto soddisfatto. Conoscevo Soleri, perché l'ho affrontato come avversario durante il mio periodo in Italia. E Seck l'avevo visto di persona quando ero alla Lazio. Quando Maaskant ed io eravamo a Roma, abbiamo dato a Monchi una presentazione sul metodo di lavoro e le ambizioni del nostro club. Quaranta squadre volevano cooperare con la Roma. Ne hanno scelte due, e tra quelle due c'è l'Almere City".