Obiettivo Bernabeu. Nonostante la pausa per le nazionali e un ritorno in campo in programma domenica 16 settembre con il Chievo, la testa di molti romanisti, almeno a partire dal sorteggio di Montecarlo, è proiettata anche verso la sfida contro i campioni d'Europa in carica. Match con il Real Madrid che andrà in scena mercoledì 19 (ore 21) nel tempio del calcio madridista.

«La vendita per la trasferta di Madrid parte domani (oggi, ndr) – le parole del responsabile biglietteria Carlo Feliziani a Roma Radio – Come sempre ci sono delle fasi per avvantaggiare gli abbonati, abbiamo più di 3.500 biglietti a disposizione e non ci dovrebbero essere problemi. Difficilmente le altre partite avranno questa disponibilità a causa della capienza degli stadi. Per esempio col Viktoria Plzen avremo forse 500 biglietti, non dipende da noi». Prima fase per l'incontro del Bernabeu che ha preso il via alle 8 e resterà aperta fino alle 19 di lunedì prossimo, esclusivamente per i possessori dei due abbonamenti stagionali (Serie A e Champions League) e presso il Roma Store di Via del Corso. Per acquistare il tagliando basterà presentare un valido documento di identità, oltre alle fotocopie della documentazione richiesta. Nella mattinata di martedì 11 e fino alle 19 del giorno successivo, sarà invece il turno dei titolari di un solo abbonamento, mentre alle 8 di giovedì 13 settembre è fissata l'eventuale vendita libera che, salvo il tutto esaurito, terminerà nel primo pomeriggio di lunedì 17. Su richiesta del club madrileno la Roma venderà i biglietti alternando quelli del 4° anello del Santiago Bernabeu (50 euro) a quelli per il 3° (75 euro). Inoltre, come confermato dallo stesso Feliziani, il tagliando sarà nominativo e, perciò, non sarà garantito l'accesso all'impianto in caso di mancata corrispondenza.

«Per quanto riguarda il derby – ha aggiunto, passando all'incontro di sabato 29 settembre – abbiamo venduto circa 5mila biglietti durante la seconda giornata di vendita. I Distinti Sud sono esauriti, così come la Curva Sud Centrale e quella Laterale nella fase di abbonamenti. C'è ancora disponibilità in Tribuna Tevere e Monte Mario». Sono poco meno di 30mila, quindi, i romanisti tra abbonati e paganti certi di poter prendere parte alla sfida contro i biancocelesti. Biglietti per il derby che possono essere acquistati: negli AS Roma Store, tramite Call Center, nelle ricevitorie abilitate Vivaticket, presso i Ticket Office o attraverso il sito ufficiale della società. Ingannare l'attesa figlia della pausa per le nazionali si può: basta pensare alla prossima occasione in cui la Roma avrà bisogno del sostegno dei suoi tifosi.