Dopo aver perso per 3-0 allo Stadio Olimpico, l'allenatore dello Shakhtar Donetsk Castro ha commentato la gara in conferenza stampa. Ecco le sue dichiarazioni nel post-partita.

Si è lamentato molto in occasione del secondo gol.
"Sì, a mio avviso nell'azione del loro secondo gol c'era fallo".

Quali sono i maggiori rimpianti?
"Non aver finalizzato le occasioni più importanti che abbiamo avuto. Potevamo evitare di prendere così tanti gol, il risultato secondo me però è ingiusto, la gara è stata molto equilibrata. Possiamo parlare dei dati sul possesso palla, però queste cose non contano ciò che conta è il risultato e ci penalizza".

Perché in fase di costruzione non siete riusciti a finalizzare?
"Sappiamo che con cinque difensori avversari i nostri attaccanti dovevano allargare maggiormente il gioco per cercare spazio. Volevamo fare di più davanti, non abbiamo creato abbastanza nel primo tempo, ma devo dire che anche la Roma non ha collezionato molte occasioni da rete"