Alessandro Florenzi, esterno destro della Roma in prestito al Psg, ha parlato ai microfoni dell'Ansa sulla sfida dei parigini contro il Barcellona, sfida che evoca bei ricordi per l'ex capitano giallorosso. Queste le sue parole:

"Ho diversi ricordi delle sfide che ho giocato con la maglia della Roma contro il Barcellona. Innanzi tutto mi viene in mente il gol segnato da centrocampo e poi penso alla partita di ritorno dei quarti di Champions, quando eliminammo la squadra blaugrana che ci aveva battuti al Camp Nou. Al ritorno vincemmo 3-0. Fu una notte memorabile che resterà per sempre nella storia della Roma. Ogni volta che ci penso mi viene la pelle d'oca. In certe partite l'aspetto mentale è più importante di quello fisico. Ci sono partite in cui si ha la pelle d'oca, con i tifosi che ti spingono per 90′ e ti fanno fare cose magiche. Il lato mentale può farti vincere la partita".