Abel Balbo, ex giocatore alla Roma dal 1993 al 1998 e poi dal 2000 al 2002, è stato ospite nel pomeriggio di Sky Sport, alla vigilia di Juventus-Roma. Di seguito, alcune delle dichiarazioni dello storico centravanti argentino

Gli incontri tra Roma e Juventus?
"Sono sempre state partite molto sentite, vincere con. la Juventus qui a Roma ha sempre un sapore particolare".

I tuoi gol alla Juventus?
"Sono affezionato a tutti i gol, il primo gol che ho fatto con la Roma l'ho fatto alla Juve all'Olimpico ed è venuto dopo una polemica con Mazzone, lui voleva che andassi sul primo palo su angolo, io volevo andare sul secondo, ci sono andato e ho avuto ragione".

Il caso Dzeko?
"A me è successo qualcosa di simile con Zeman, la cosa migliore per uscirne è pensare al bene della squadra. Dzeko e Fonseca devono mettere da parte le loro problematiche e poi se ne riparla a fine stagione. Domani farei giocare Mayoral comunque, è entrato bene in squadra e merita di giocare. Credo che la vicenda Dzeko abbia motivato la squadra per uscire fuori dalle difficoltà post derby e Spezia. Dzeko rimane il giocatore più forte della Roma e piano piano deve reintegrarsi in squadra".

Un pronostico?
"Sarà una partita equilibrata, le due squadre arrivano bene alla sfida. Sarà una partita aperta e divertente".