Il rapporto tra la Roma e Castan è arrivato all'atto finale. Le parti hanno trovato un accordo per la rescissione consensuale del contratto. Ad annunciarlo è stato il padre e agente del calciatore che ha parlato ai microfoni del portale brasiliano esporre.uol.com: "Con la Roma è stato raggiunto l'accordo, lunedì prossimo arriverà la rescissione". Diversi club di Serie A avevano mostrato interesse per il centrale brasiliano ma è più probabile che il calciatore decida di tornare in patria accettando l'offerta del Vasco da Gama. Castan, tra il 2012 e il 2016, ha disputato con la Roma 72 partite ufficiali segnando un gol, prima dei prestiti poco fortunati con Torino e Cagliari.