Il futuro direttore generale della Roma, Tiago Pinto, non siederà in panchina nell'ultima gara dell'anno della sua attuale squadra, il Benfica. Come riportato dal quotidiano portoghese "A Bola" il dirigente è risultato positivo al Coronavirus lo scorso 22 dicembre e potrà uscire dall'isolamento, se asintomatico, solamente il prossimo 31 dicembre. Tiago Pinto non potrà così scendere in campo col resto della squadra in quella che sarà la sua ultima partita da dirigente delle "aquile", che avrà luogo il 29 dicembre contro il Portimonense. Dal 1 gennaio Pinto sarà a tutti gli effetti il general manager giallorosso.